Home Su AVVISI Campanile Gruppo di preghiera La voce del Campanile Pellegrinaggi

Home
Su

SACRO CUORE DI GESU'

PREGHIERA DI CONSACRAZIONE AL SACRO CUORE DI GESÙ

Gesù, sappiamo che tu sei misericordioso e che hai offerto il tuo Cuore per noi.

Esso è incoronato dalle spine e dai nostri peccati.

Sappiamo che tu ci supplichi costantemente affinché noi non ci perdiamo.

Gesù, ricordati di noi quando siamo nel peccato.

Per mezzo del tuo Cuore fa’ che tutti gli uomini si amino.

Sparisca l’odio fra gli uomini. Mostraci il tuo amore.

Noi tutti ti amiamo e desideriamo che tu ci protegga

col tuo Cuore di Pastore e ci liberi da ogni peccato.

Gesù, entra in ogni cuore!

Bussa, bussa alla porta del nostro cuore.

Sii paziente e non desistere mai.

Noi siamo ancora chiusi perché non abbiamo capito il tuo amore.

Bussa continuamente.

Fa’, o buon Gesù, che ti amiamo almeno nel momento in cui ci ricordiamo

della tua passione sofferta per noi.

Amen.

 

PREGHIERA AL SACRO CUORE DI GESÙ

Cuore santissimo di Gesù,

fonte di ogni bene,

ti adoro, ti ringrazio

e, pentito vivamente dei miei peccati,

ti presento questo povero mio cuore.

Rendilo umile, paziente, puro

E in tutto conforme ai desideri tuoi.

Proteggimi nei pericoli,

consolami nelle afflizioni,

concedimi la sanità del corpo e dell’anima,

soccorso nelle mie necessità spirituali e materiali,

la tua benedizione in tutte le mie opere

e la grazia di una santa morte.

Sacro Cuore di Gesù, confido e spero in te.

 

Casella di testo:  DAMMI UN CUORE COME IL TUO

O Gesù che tanto mi ami, ascoltami, te ne prego . Che  la tua volontà sia il mio desiderio, la mia passione, il mio amore. Fa’ che io ami quanto è tuo; ma soprattutto che io ami te solo.

Dammi un cuore così pieno d’amore per te, che nulla possa distrarmi da te. Dammi un cuore fedele e forte, che mai tremi né si abbassi; un cuore retto che non conosca le vie tortuose del male; un cuore indomabile, sempre pronto a lottare; un cuore valoroso, che non indietreggi alla vista degli ostacoli; un cuore umile e dolce come il tuo, Signore Gesù.

 

CORONCINA AL SACRO CUORE

O Dio vieni a salvarmi.

Signore vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre...

1. Amorosissimo mio Gesù, al riflettere sul tuo buon Cuore e vederlo tutto pietà e dolcezza per i peccatori, mi sento rallegrare il mio, e colmare di fiducia di essere da te bene accolto. Ahimè: quanti peccati ho commesso! Ma ora, come l'Apostolo Pietro e la Maddalena dolente, li piango e detesto, perché sono offesa di te sommo bene. Sì, sì: concedimi il perdono; ed oh! muoia io, te lo chiedo per il tuo buon Cuore, muoia prima che offenderti e viva solo per amarti.

Pater, cinque Gloria…

Dolce Cuor del mio Gesù, Fa ch'io t'ami sempre più.

 

2. Benedico, Gesù mio, l'umilissimo tuo Cuore, e ti ringrazio che, nel darmelo per esemplare, non solo con forti premure mi ecciti ad imitarlo, ma a costo pure di tante tue umiliazioni me ne insegni ed appiani la via. Stolto che fui ed ingrato! Ah, quanto sbagliai! Perdonami. Non più superbia e vanità, ma con umil cuore tra le umi­liazioni seguire voglio te, e ottenere pace e salute. Avvalorami tu, e benedirò in eterno il tuo Cuore.

Pater, cinque Gloria…

Dolce Cuor del mio Gesù, Fa ch'io t'ami sempre più.

 

3. Ammiro, Gesù mio il pazientissimo tuo Cuore, e ti ringrazio di tanti meravigliosi esempi di grande sofferenza a me lasciati. Mi dispiace che inutilmente mi rimproverano la mia delicatezza, insofferente d'ogni più piccola pena. Ah! Gesù mio caro, infondi nel mio cuore un fervido e costante amore alle tribolazioni, alle croci, alla mortificazione, alla penitenza, perché, seguendoti al Calvario, giunga con te alla gloria in Paradiso.

Pater, cinque Gloria…

Dolce Cuor del mio Gesù, Fa ch'io t'ami sempre più.

 

4. Innanzi al mansuetissimo tuo Cuore, o buon Gesù, io mi vergogno del mio così diverso dal tuo. Purtroppo io a un'ombra, a un gesto, a una parola che mi contraria, m'inquieto e mi lamento. Deh! perdona le mie mancanze, e dammi grazia d'imitare nell'avvenire in qualunque contrarietà l'inalterabile tua mansuetudine, e così go­dere perpetua, santa pace.

Pater, cinque Gloria…

Dolce Cuor del mio Gesù, Fa ch'io t'ami sempre più.

 

5. Si cantino pur lodi, o Gesù, al generosissimo tuo Cuore, vincitore della morte e dell'inferno, che giustamente le merita tutte. Io resto più che mai confuso al vedere il mio sì gretto, che teme di qualunque diceria e umano rispetto. Ma non sarà più così. Da te imploro sì coraggiosa forza, che, combattendo e vincendo in terra, trionfi poi lieto con te in cielo.

Pater, cinque Gloria…

Dolce Cuor del mio Gesù, Fa ch'io t'ami sempre più.

 

CONSACRAZIONE DELLA COMUNITA’ PARROCCHIALE

Prostrati davanti al tuo Sacramento di amore, o Gesù, noi adoriamo, lodiamo, amiamo il tuo Cuore santissimo, sostanzialmente unito al Verbo di Dio.

Benediciamo e ringraziamo il tuo Cuore, dalla cui pienezza abbiamo ricevuto ogni bene.

O Cuore del Figlio di Dio, Cuore degno di adorazione, Cuore ferito per i nostri peccati a te noi vogliamo consacrare noi stessi e la nostra comunità parrocchiale, con tutti i singoli membri che la compongono.

In particolare ti consacriamo le famiglie della nostra parrocchia, perché diventino vere chiese domestiche, dove tu sia il centro e la sorgente di unità.

Ti consacriamo i fanciulli e i giovani, perché non si smarriscano lontani da te, ma crescano nella fede e nelle virtù cristiane.

Ti consacriamo gli ammalati, perché non cadano nello scoraggiamento o nella disperazione, ma sappiano offrire le loro sofferenze come sacrificio di espiazione e di salvezza per sé e per tutti.

Ti consacriamo le persone anziane e sole, perché trovino sollievo e conforto nel tuo amore e aprano il cuore alla speranza gioiosa che le attende.

Ti consacriamo le nostre associazioni, i gruppi impegnati, e tutte le nostre attività, perché fioriscano e diano frutti di testimonianza cristiana.

Da parte nostra, ti promettiamo che ci sforzeremo di rendere simile il nostro cuore al tuo, nella purezza e nell’amore, elevandoci sempre più dalle cose terrene.

Scena su di noi, o Signore, la tua benedizione, perché ci sia luce nell’ora del dubbio, sostegno nella prova e conforto nel momento della nostra morte. Amen.